Hitman 2: recensione e caratteristiche principali del gioco

Hitman 2 è una rielaborazione iterativa della formula messa a punto per l’audace riavvio di Hitman nel 2016. È il miglior gioco di Hitman finora, consigliato vivamente per le sue caratteristiche. In virtù di questo grande successo, appare essere un peccato la mancanza di un tempo maggiore per realizzare migliorie in ogni settore, anche in virtù delle esigenze di mercato. Ecco, allora, tutto ciò che c’è da sapere sul nuovo gioco. 

Pro di Hitman 2

  • Livelli di design compatti;
  • Gameplay stealth divertente;
  • Più semplice da giocare rispetto a prima;

Contro di Hitman 2

  • Più semplice da giocare rispetto a prima;
  • Molta ripetizione nei gadget;

Specifiche chiave

  • Prezzo di lancio: £39.99
  • Data di uscita: 13 Novembre 2018
  • Sviluppatore: IO Interattivo
  • Data di uscita: 13 novembre 2018
  • Piattaforme: PS4, Xbox One, PC
  • Armi possibili: la canna di un fucile, il rasoio di un barbiere, una pistola per tatuaggio, una valvola del gas difettosa. Ad essere uccisi sono 47 bersagli, molte delle loro guardie, alcuni agenti di polizia e anche un paio di innocenti astanti.

Recensione di Hitman 2

Ci sono sei nuove posizioni nel gioco, oltre a un segmento di tutorial rielaborato che è in gran parte identico al primo gioco, anche se con alcune modifiche minori. Inoltre, ogni missione del primo gioco può essere giocata in Hitman 2 attraverso il pacchetto di eredità del gioco, con l’aggiunta delle nuove campane e fischietti del gioco più recente.

Ognuno di questi luoghi è come una cipolla, che invita ad addentrarsi nei suoi strati. Una mappa, che proietta nei sobborghi americani, ne è un grande esempio. A prima vista si vedrà la casa fortificata dei propri obiettivi e il vicino centro di sicurezza del suo team di protezione dedicato. Guardando più da vicino, si potrà vedere un postino, i ragazzi dello smaltimento dei rifiuti e un’azienda di torte.

I livelli del secondo gioco mantengono questa qualità, anche se non lo stesso livello di gioco. Tutti premiano ancora la curiosità, salvo l’ultimo livello del gioco, che si svolge in un castello pieno di corridoi e guardie sospette. IO Interactive ha una maestria nel costruire le aree di Hitman in un terreno di uccisione denso e pieno di oggetti che si possono sfruttare o agire da ostacoli, e con quest’ultima versione, ha consolidato la propria posizione come migliore della classe. Questi livelli sono intricati e profondi, un’istantanea di un mondo esistente in cui ci si può tuffare sempre più volte come una sorta di remake omicida del Groundhog Day.

Il gioco sembra un po’ più facile da giocare rispetto a prima, il che potrebbe essere dovuto alle raffinatezze che il team ha apportato all’interfaccia utente del gioco, introducendo caratteristiche come una foto in modalità immagine che evidenzia esattamente quale corpo è stato trovato, o l’attenzione alle storie di assassinio, opportunità che guidano per mano in una varietà di situazioni diverse. Questo potrebbe comportare il travestirsi in un costume da uccello gigante per cercare di ricattare qualcuno o aiutare un altro assassino a prendere i propri bersagli.

Il design di Hitman 2

Il design di Hitman 2 è iterativo. Le aggiunte, rispetto al primo remake di Hitman del 2016, sono premurose: i nuovi gadget sono caratteristiche per cui il gioco ha ottenuto successo, mentre le nuove meccaniche di gioco sono o dettate da un senso specifico – come nel caso in cui gli NPC siano in grado di vedere le cose dietro di loro se guardano uno specchio – , o in grado di dare al giocatore il potere, come l’immagine in modalità foto che reca informazioni specifiche, o la capacità di nascondersi in una folla.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *